fbpx

Shop Interiors – Metti in Luce il tuo negozio

Stai progettando un tuo spazio espositivo e non sai come illuminarlo? Quanta luce occorre? Quanti corpi illuminanti e quali?

La luce negli spazi espositivi gioca un ruolo fondamentale in quanto deve rendere l’ambiente confortevole, accogliere il cliente e mettere in risalto i prodotti esposti.

Analizziamo in dettaglio quali e quanti corpi illuminati.

Di norma nelle aree espositive per valorizzare  i prodotti occorrono 500lux, nelle aree di passaggio, camerini e cassa sono sufficienti 250Lux. Questa quantità di luce permette al cliente di vedere ad una certa distanza i prodotti, di avere chiaro il  perimetro e dunque avere una visione completa delle categorie dei prodotti

Quando si sceglie il corpo illuminante bisogna tenere in considerazione che molto probabilmente nel susseguirsi delle stagioni l’arredamento potrebbe subire delle modifiche, per questo consigliamo dei corpi illuminanti orientabili che possono adattarsi a un cambio di layout:

 

 

COSMIC

 

Ne esistono di diverse marche potenze forme,  il proiettore LED integrato da binario orientabile è una possibile soluzione di illuminazione. I proiettori offrono molteplici distribuzioni ottiche, elevata uniformità ed alta efficienza, attraverso ottiche innovative. L’installazione su binario elettrificato consente flessibilità di installazione infatti i proiettori possono essere orientati e spostati anche successivamente lungo la guida, possono essere aggiunti o tolti senza modificare l’impianto.

 

 

 

 

Per una luce più diffusa a supporto della luce più puntuale dei proiettori consigliamo, degli incassi led, anche in questo caso ne esistono modelli, nella scelta fate attenzione al fascio di luce e al loro posizionamento.

 

Prima di conclude questo articolo, vogliamo darvi qualche accenno sulla temperatura di colore della luce e sui CRI

La temperatura d colore che si sceglie da un carattere diverso al punto vendita, analizzate bene che sensazioni trasmettere e scegliete una temperatura che va dai 3000k ai 4000K .

L’Indice di Resa Cromatica Ra (Spesso citato con la dizione anglosassone Color Rendering Index – CRI) è un indice adimensionale che varia da 0 a 100, quantifica la capacità di una sorgente luminosa di riprodurre ne modo più realistico e naturale  le tonalità e le sfumature di colore  degli oggetti illuminati.

 

Immagine correlata